Google+ TBMT: 02/04/13

lunedì 4 febbraio 2013

Soldati Fantasma - Justin Richards ****

Avventura col botto!
In cui l'autore riesce a infilarci davvero di tutto senza perdere di vista l'equilibrio della storia.

1936: Presso lo studio di Brandon Lake si prensenta un uomo, Ed il beone, che denuncia una visione. E' convinto infatti di aver visto la sagome di un uomo, un militare che a suo dire era un fantasma.
I vari astanti presenti ad ascoltare i risultati delle indagini del Detective Invisibile, e lo stesso investigatore, deridono l'uomo -e qui mi son detto che la versione originale mi avrebbe fatto capire meglio la battuta, anche se il gioco di parole sono riuscito a dedurlo lo stesso- che se ne va via tristo e sconsolato.
La settimana successiva giunge la notizia che il cadavere di quell'uomo è stato rinvenuto e che una delle cause della sua morte è stata anche l'indifferenza del detective che, se lo avesse ascoltato anziché deriderlo, probabilmente, gli avrebbe salvato la vita.
I Cannonieri si sentono così in debito verso la povera vittima e decino di scoprire quanto più possibile sul suo conto.
Finiscono così per ficcare il naso in una casa abbandonata dove le persone entrano, ma non sembrano venirne mai fuori; che siano anche loro dei fantasmi?
Tempus edac rerum è l'incisione che Arthur Drake trova sul dorso di un orologio.
Il tempo divora ogni cosa. E proprio manovrando le lancette di questo orologio Arthur sembra venire in contatto con quella realtà passata di cui legge nel diario e che sembra coinvolgerlo sempre di più.
Ma non c'è solo questo: compare infatti nella sua vita una ragazza, Sarah, che sembra avere anche lei un legame con il Detective Invisibile.
Intanto nel 1936 i Cannonieri vengono a contatto con delle bizzarre creature da utilizzare nel caso un conflitto prendesse a incombere sull'Inghilterra.
Macchine mortali e soldati infaticabili vengono assemblati a questo scopo da una misteriosa organizzazione.

Quante, Tante, cose in questo capitolo? Scontri tra soldati, fantasmi, fermate metropolitane segrete e tanta-tanta tensione! Un libro che si legge tutto d'un fiato, sono ancora in fibrillazione!