Google+ TBMT: 04/27/15

lunedì 27 aprile 2015

Un ponte per Terabithia - Katherine Paterson (nc)


Hai presente il primo amore?
Non quello tutto ormoni e fantasie, quello prima ancora.
Quella sensazione a cui non sapevi dare un nome, quel sentore fatto di speranze prive di forma accompagnato dai primi inspiegabili batticuore.
Di sicuro non sapevi come definirlo; amore era forse eccessivo - e fino ad allora di questa cosa chiamata amore appunto, avevi sentito parlare soltanto nei melensi sceneggiati televisivi che seguiva tua nonna -
Una cosa però era certa: di quella ragazza che incontravi sempre sull'autobus di ritorno da scuola avresti voluto sapere di più.
Solo una volta sei riuscito a rivolgerle la parola e cioè quando per errore posasti la tua mano sulla sua nel tentativo di non cadere a seguito di una brusca fermata dell'autobus. "Scusa". Dicesti. Nient'altro.