Google+ TBMT: La vedova Van Gogh - Camilo Sánchez ****

lunedì 12 dicembre 2016

La vedova Van Gogh - Camilo Sánchez ****


***Colour Friday***
03.07
21.00 Apericena Grand Buffet
23.00 Discoteca
Si balla tutta la notte!!!

---Let's Dance---

- Lista Johanna Bongher Van Goh - 
+39 333 333 333 333

Avete presente quelle persone di cui nessuno parla?
Quelle che hanno portato qualcun'altro al successo ma non se ne sa mai nulla?
Tipo l'estetista di un non so chi televisivo, che se non era per lei sai che zampe di gallina sarebbero apparse in video?
Ecco questo bel libro - che è un po' romanzo e un po' documentario - porge il giusto tributo a colei che più di tutti si è data da fare per far conoscere al mondo  il genio di Van Gogh.
Ma attenzione; pur essendo la vedova Van Gogh, non fu la vedova del pittore, ma del fratello di costui: Theo.
Che pure lui, mammamia, tanto bene alla fine non stava.
Dicevo un po' romanzo, un po' documentario, un po' biografia, uno scritto che scivola via veloce e ci racconta di una donna - Johanna Bonger - che non è stata alle spalle di nessuno - parafrasando Virginia Woolf - piuttosto ha saputo affrontare i tempi in cui viveva emancipandosi dai costumi dell'epoca.
Riconobbe la visione del cognato pittore sforzandosi di promuoverla al mondo riuscendo dove altri, più esperti di lei, avevano fallito e non soltanto attraverso i suoi quadri ma traducendone anche le lettere che Vincent e Theo si scambiarono lungo l'intero arco della loro vita.
Insomma un libro che offre lo spaccato di vita di una figura poco nota ai più che può essere anche vista come un cosa avvenne dopo la morte di Vincent Van Gogh?


La vedova Van Gogh
Camilo Sánchez
Marco Y Marcos


"Lasciate che vi parli di quel che il giallo opera in me"