Google+ TBMT: Magia Rossa - Gianfranco Manfredi ***

lunedì 19 dicembre 2016

Magia Rossa - Gianfranco Manfredi ***

- Signora mia. Dov'è che andremo a finire, dico io? 
- Eh. Chi lo sa. Nun ce se capisce più niente.
- Una volta andavi alla posta e stavi in fila. Adesso tocca pià er numeretto e sperà di nun finì addietrati.
- Perché?
- Perché se se distrae e chiama il numero sbagliato, je tocca rifà la fila.
- Ma dove andremo a finire?
- E chi lo sa? Lo ha visto il prezzo delle zucchine?


- Che poi, io dico, ma perché costano così tanto? Insomma so pure sempre zucche. Ine ma zucche.
- Glielo dica un po' ai fruttaroli !?
- E gliel'ho detto. Ma quello mi ha risposto che mica le vendono solo a chi se le mangia. 

- An no? E che ci si fa con le zucchine oltre la frittata, il brodo di verdure o saltarle in padella?
- Dice che ci fanno le zozzerie!
- Ma davero?
- Sì. Pensi c'era un mio vicino di casa, uno scapigliato...
- Scapestrato?
- No proprio scapigliato. Con tutti i capelli per aria che sembrava sempre zozzo

- Ah
- Insomma si diceva che questo tipo facesse delle cosacce perché credeva nei dii egizi
- Embè?
- Ne ho parlato co' mi marito e lui m'ha risposto che quello - lo spettinato pe capisse - era de su, de Milano e che lì al nord certe cose le fanno con normalità perché sono più aperti mentalmente.

- Glielo dico io dov'è che so aperti oh!oh!oh!oh!oh!
- Oh!oh!oh!oh!oh!
Comunque quello invitava gente strana a casa sua. E poi facevano le magie, i malocchi

- Ma davero?
- E mica no. Finché a un certo punto non so arivati limortacciloro!
- I chi?

- Ma che ne so; gente che puzzava, sdentata, zozza de sangue che ha sporcato pure l'androne de fango. A quel punto io nun je l'ho fatta più, me so affacciata e je ne ho cantate quattro. E sa quelli che hanno risposto?
- Che?
- Argh. Puah. Cervelli! Ma che vordì dico io?
 Al che me so fatta sentì più forte: che mica me potevano pià così pe 'er culo e ho chiamato i carabinieri. E a quel punto signora mia non le dico! 

- Che è successo?
- Un putiferio. I poliziotti che sparavano, quelli che strillavano. Schizzi de sangue ovunque.
- E poi?
- E poi bho. Me ne so annata a dormì. Er giorno dopo però ho bussato a quel bell'imbusto pe dije che quer macello che avevano fatto l'amici sua lo doveva pulì. E che nun se inventasse che erano spese condominiali.
- E poi?
- E poi finalmente s'è trasferito, lui, baracca, burattini e tutti quei giocattoli che se costruiva la notte.
- Ma io dico dove andremo a finire?
- E me lo dica un po signora mia, dove?


Magia Rossa
Gianfranco Manfredi
Gargoyles Books



E dov'è che andremo a finire? Cliccate di seguito per scoprirlo.